Ha preso il via un nuovo collegamento ferroviario di Trenitalia fra il porto di Trieste e il polo logistico lussemburghese di Bettembourg. La linea, realizzata da Trenitalia e CFL (Ferrovie Lussemburghesi), con la sue controllate CFL Multimodal e ELO (Eco Logistics Operator), in collaborazione con TX Logistik (Gruppo FS) e Alpe Adria, gestisce i flussi merci provenienti e diretti in Turchia dal porto di Trieste. Le tre coppie di treni in andata e ritorno permettono di trasportare oltre 100 unità per settimana, ma il piano di sviluppo prevede di arrivare nei primi mesi del 2013 a una capacità di oltre 300 unità settimanali, vale a dire circa 15mila semirimorchi per anno.