Luka Koper, la società che opera in concessione il porto sloveno di Capodistria, ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con un utile netto in crescita del 168% a 8,3 milioni di euro. La movimentazione è stata di 13,2 milioni di tonnellate, il 5% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.