I Governi della Russia e della Germania hanno firmato una lettera d’intenti per la fornitura di 675 locomotori elettrici alla società ferroviaria RZD. Le consegne avverranno tra il 2016 ed il 2020. I locomotori saranno prodotti dalla società russa Ural Locomotives, una joint venture tra la russa Sinara Transport Machines e la tedesca Siemens. Nei mesi  RZD aveva già ordinato 221 locomotori ad Ural Locomotives.