Il settore delle chemical tankers sembra avviato ad una decisa ripresa. Nelle scorse settimane Stolt-Nielsen ha ordinato ai cantieri cinesi Hudong-Zhonghua Shipbuilding e China Shipbuilding Trading Co otto nuove costruzioni in acciaio inossidabile da 38.000 dwt in coincidenza con un fortissimo incremento dei noli in tutti i segmenti. Le nuove costruzioni saranno consegnate fra il 2014 ed il 2015, un periodo per il quale le aspettative del mercato sono ancora più soddisfacenti. Il portafoglio ordini per nuove chimichiere è attualmente di circa 240 navi a fronte di una flotta esistente di poco più di 4.000 unità di tutte le diverse tipologie.