In “normali condizioni operative”, anche nel trasporto stradale e ferroviario, Samskip e DSM hanno sperimentato alcuni prototipi di un container marittimo in materiale composito che pesa il venti per cento in meno rispetto ai tradizionali contenitori in acciaio. La caratteristica principale del nuovo container, denominato HighQ, è il minor perso a vuoto, che consente una riduzione dei costi di trasporto, grazie alla maggiore portata utile, specialmente nelle operazioni intermodali nelle fasi stradale e ferroviaria. Il container ha anche una migliore prestazione aerodinamica, che riduce i consumi di carburante quando è caricato sui camion. Il disegno di HighQ mostra fiancate completamente lisce, che ne agevolano la pulizia, e angoli che proteggono il tetto durante le operazioni di carico e scarico, tutelando meglio la merce e allungando la vita del contenitore stesso. La Samskip intende utilizzare i nuovi container già nel 2013.