Con l’arrivo nel fine settimana nel porto di Oakland, in California, della ‘Dallas Express’ la compagnia tedesca ha per la prima volta connesso una delle sue navi con un sistema di alimentazione elettrica a terra. Il sistema Shore Power (conosciuto anche come cold ironing) consente lo spegnimento dei motori ausiliari normalmente utilizzati durante la sosta delle navi. Il sistema adottato ad Oakland, testato in Agosto, consiste in una alimentazione da terra di 6.600 volt. A poppa della nave è collocato un container da 40’ che contiene i componenti elettrici necessari per la connessione, sviluppati dalla SAM Electronics di Amburgo.  La Hapag-Lloyd intende estendere il sistema High Voltage Shore Connection (HVSC) sperimentato sulla ‘Dallas Express’ ad altre 15 navi. In California la predisposizione delle navi all’alimentazione elettrica da terra sarà obbligatoria dal 2014 per una certa percentuale di navi.