La Sace ha inaugurato un nuovo ufficio a Mumbai, in India. Guidato dal manager indiano Amit Roy, l’ufficio farà da punto di riferimento per i mercati di India, Bangladesh e Pakistan. Con un’esposizione di oltre 1 miliardo di euro, l’India è attualmente il settimo mercato emergente nel portafoglio della Sace; un valore che non riflette ancora il potenziale del Paese per le imprese italiane. In progetto sono operazione per almeno 2 miliardi di euro.