L’Autorità Portuale di Cagliari aspetta l’ultima relazione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per la pubblicazione del bando per l’affidamento del terminal crociere al molo Ichnusa. “Abbiamo richieste da uno dei colossi del settore, che gestisce circa 22 mila barche”, ha detto il Presidente dell’Autorità Portuale Piergiorgio Massidda. “Ma altre richieste sono arrivate dalla Spagna e dalla Germania, oltre che dalla stessa Sardegna. Faremo la gara, vinca il migliore. Una zona sarà riservata agli operatori, mentre il resto del terminal sarà a disposizione dei cagliaritani”.