Il gruppo danese Torm ha annunciato il collocamento presso la Borsa di Copenaghen di 655 milioni di nuove azioni, che saranno trattate al prezzo di 0,01 corona ciascuna. La nuova emissione è stata interamente sottoscritta dalle banche e dai noleggiatori che dopo la ristrutturazione conclusa il mese scorso controllano il 90% dell’azienda.