Il Consiglio Regionale della Toscana ha cancellato la tassa extra di competenza regionale sulle concessioni demaniali assegnate dall’Autorità portuale. La questione aveva assunto grande rilievo, anche perché la Regione aveva inizialmente chiesto ai concessionari anche il pagamento degli arretrati. In attesa di chiarimenti, resta comunque il gravame finanziario del periodo pregresso, riguardo al quale Confindustria si attiverà con le tre Autorità portuali regionali, mentre spicca l’aumento dell’aliquota Irap deliberato dalla Regione Toscana proprio per le attività di logistica e trasporti.