Il Nasdaq ha espulso dal listino le azioni società dry bulk greca FreeSeas, specialista del segmento Handysize. L’ultima quotazione è stata di $ 0.09 per azione, corrispondente ad una quotazione di mercato della società di soli $ 1,14 milioni. Il valore minimo richiesto dall’autorità di Borsa era di $ 1 per azione. A fine Novembre, FreeSeas operava sette bulker, di cui una Handymax e sei Handysize.