Royal Caribbean Cruises ha assegnato al cantiere STX France l’ordine per una terza nave da crociera della classe “Oasis” da 225.000 tonnellate, in grado di ospitare 5.400 passeggeri in 2.700 cabine a doppia occupazione. La nuova costruzione, che sarà realizzata a Saint Nazaire per consegna nel 2016, seguirà la Oasis of the Seas (2009) e Allure of the Seas (2010). Queste due prime unità erano state costruite da STX nel cantiere finlandese di Turku. Per l’acquisizione dell’ordine, subito prima di Natale il Governo finlandese aveva garantito al cantiere di Turku un supporto di 44,3 milioni di euro, meno della metà di quanto richiesto dalla compagnia americana. L’ordine avrebbe assicurato per tre anni 10 milioni di ore di lavoro a parecchie migliaia di addetti, fra diretti ed indiretti. Come le precedenti, la nuova unità sarà lunga 361 e larga 66 metri. L’investimento sarà nell’ordine di 1 miliardo di euro. L’accordo prevede l’opzione per una quarta unità con consegna nel 2018 ed il trasferimento da RCCL a STX France della vecchia nave da crociera Atlantic Star della controllata spagnola Pullmantur.