Dal 10 gennaio e sino Pasqua la Tirrenia sostituirà le due navi ora in servizio sulle rotte del Nord Sardegna con altre più capienti. La decisione è stata assunta a seguito delle numerose richieste ricevute dagli autotrasportatori diretti e in partenza sulla linea Porto Torres – Genova e Olbia – Genova. Le due navi attualmente utilizzate, Janas e Athara, verranno sostituite con la Bonaria e la Amsicora, ora in servizio sulla rotta Cagliari – Civitavecchia. “Il motivo del cambio – ha sottolineato la Tirrenia Cin – è offrire una maggiore capienza agli autotrasportatori diretti e in partenza nel nord della Sardegna in quanto queste linee registrano sempre il tutto esaurito, mentre da Cagliari la richiesta è inferiore: Bonaria e Amsicora dispongono, infatti, di una maggiore capacità per le merci con i loro 2.000 metri lineari di garage, contro i 900 di Janas e Athara. Se questa sostituzione accontenterà i propri clienti, Tirrenia Cin intende ripetere il cambio delle due navi a ottobre 2013, dopo il periodo primaverile – estivo che vedrà tutte le unità impegnate sulle loro consuete rotte”.