A partire dall’1 gennaio 2013 Maersk Italia ha assunto il coordinamento della attività della compagnia in Grecia e Cipro. Le due nazioni vanno ad aggiungersi, oltre naturalmente all’Italia, ai paesi dell’ex Jugoslavia (Slovenia e Croazia in primo luogo). Pur mantenendo le principali funzioni commerciali e operative sul territorio, vicine ai clienti, alcune attività corporate verranno centralizzate a Genova, che viene confermata come sede della nuova organizzazione, che assumerà il nome di Central Mediterranean Cluster. Secondo Orazio Stella, Managing Director di Maersk Italia, “forme di coordinamento più stringenti all’interno del Mediterraneo rappresentano un’opportunità per i nostri clienti, soprattutto per coloro che hanno interessi che vanno oltre i confini nazionali. Siamo convinti che questa forma organizzativa rappresenti un vantaggio per i clienti che, pur continuando a godere del rapporto quotidiano con i nostri colleghi sul territorio, si troveranno ad operare con un team ancora più forte nel contesto internazionale della nostra compagnia”.