Grazie ad una serie di fattori, fra cui il sostanziale azzeramento delle tariffe, il porto di transhipment di Gioia Tauro ha chiuso il 2012 con la movimentazione di 2.720.000 teu, il 18,5% in più rispetto all’anno precedente. Lo stesso andamento al rialzo è stato registrato nel settore delle auto che ha chiuso l’anno con 145.121 vetture movimentate rispetto a 108.367 nel 2011 (+33,9%). L’Autorità Portuale sottolinea come alla base della ripresa del traffico containerizzato vi sia stata l’entrata della MSC (tramite la sua associata TIL), che ha acquisito il 33% delle azioni di Medcenter Container Terminal.