L’Autoporto di Fernetti ha chiuso il 2012 con traffici in aumento e un buon successo del check-in dei TIR turchi diretti al Porto di Trieste. I camion transitati nell’anno per la struttura gestita dalla Terminal Intermodale di Trieste – Fernetti sono cresciuti dell’8% a 145.000. In aumento del 5% le operazioni doganali in export e del 14% quelle in import. Segno positivo del 5% anche per i transiti. Dalla fine di giugno a dicembre, ben 40.347 TIR hanno effettuato il check-in a Fornetti, prima di imbarcarsi sui traghetti per la Turchia, risolvendo in gran parte il problema delle colonne di TIR che aveva sempre creato grandi problemi alla viabilità. Adesso i TIR scendono da Fernetti con i documenti già a posto per salire a bordo all’imbocco del Porto Nuovo.