Il Gruppo svedese SKF acquisirà dal Fondo inglese Capital Partners per 98 milioni di euro la società tedesca di componenti navali Blohm+Voss Industries. L’operazione sarà soggetta ad approvazione da parte delle autorità anti trust.  L’azienda, già parte del gruppo ThyssenKrupp Marine Systems, fu rilevata da Capital Partners poco meno di un anno fa.