Dalla prossima primavera, il tempo di percorrenza del treno che collegherà il porto di Cagliari all’aeroporto Elmas sarà di soli sette minuti e venticinque secondi. Il nuovo collegamento è stato presentato dal Sindaco Zedda, che ha ribadito la necessità di far partite al più presto le crociere dalla sua città, passando dall’attuale interporting con i passeggeri sardi che si imbarcano sulla nave durante la tappa del tour, vero e proprio inizio del viaggio dall’isola. Una rivoluzione che consentirebbe di richiamare a Cagliari turisti con l’arrivo in aereo e rapido spostamento dei bagagli a bordo. L’obiettivo è condiviso dal presidente dell’Autorità portuale Piergiorgio Massidda: “Lo stesso trasferimento dall’aeroporto alla città e al porto – ha detto – può essere considerato l’inizio della vacanza grazie allo straordinario panorama di saline e fenicotteri”.