Premuda comunica che contestualmente alla consegna da parte del cantiere coreano Samsung la collegata Four Jolly, partecipata al 50% con il Gruppo Messina, ha finalizzato la vendita a terzi della nuova costruzione Suezmax tanker commissionata. In ragione del prezzo di vendita, fortemente condizionato dall’attuale depresso livello dei mercati di riferimento, l’operazione ha determinato una minusvalenza di cui la quota Premuda ammonta a circa 9,5 milioni di euro che sarà recepita nel bilancio dell’esercizio 2012, senza impatti sulla posizione finanziaria netta.