APM Terminals, società terminalistica del gruppo danese A.P. Møller – Maersk, ha firmato in Turchia l’intesa creazione e gestione della società terminalista turca Aegean Gateway Terminal (AGT), che sarà operata autonomamente da APM Terminals nell’ambito di un contratto di concessione della durata di 28 anni con inizio previsto nell’estate del 2015. La costruzione del terminal per container e merci varie che sarà gestito da AGT nel porto di Petkim sarà a cura di Petkim, ma con specifiche tecniche ed operative di APM Terminals. L’investimento iniziale per il terminal container sarà di circa $ 400 milioni da parte APM e $ 300 milioni da parte Petkim. La capacità del terminal sarà di 1,5 milioni di teu nella prima fase, con la possibilità di raddoppio della capacità. L’inizio delle operazioni è previsto per il 2016.