Il gruppo greco Attica ha ceduto per 54 milioni di euro alla società malese Genting il ferry ‘Superfast VI’, attualmente impiegato nella rotta fra Patrasso, Igoumenitsa e Ancona. Il traghetto, costruito nel 2001 dal cantiere HDW di Kiel, è lungo 204 metri, largo 25 metri ed ha una capacità di 1.595 passeggeri e 712 autoveicoli. Al netto della minusvalenza e degli oneri finanziari, la transazione renderà ad Attica circa 21 milioni di euro.