La Regione Friuli Venezia Giulia ha promosso la costituzione di un consorzio italo – serbo – con composizione mista fra pubblico e privato. Al progetto, che intende sviluppare programmi d’integrazione logistica e intermodale, partecipa anche la grande società consortile serba di autotrasporto Srbijatransport. A Kragujevac è già operativo uno Sportello dedicato alle imprese, con personale bilingue e con conoscenza delle agevolazioni, dei finanziamenti e delle possibilità di partnership per gli imprenditori italiani che intendono investire in Serbia e Montenegro.