La tassa di sbarco all’Isola d’Elba sarà applicata dal primo di giugno a fine Dicembre. Dal 2014 sarà in funzione per tutto l’anno. La tariffa sarà inclusa nel biglietto delle compagnie di navigazione, che alla fine dell’anno verseranno quanto incassato al comune di Capoliveri, capofila della gestione associata per il turismo dove andranno a finire le risorse. La tassa sarà di un euro a persona. Sono esentati dal pagamento i residenti, i proprietari di seconde case all’Elba, lavoratori e studenti pendolari, i nativi isolani e i team sportivi con impegni agonistici.