Presso la banchina Cap. F. Bongiovanni – Molo Dalmazia di Marina di Ravenna la Bambini ha presentato la Blue Mommy, unità nata dallo stesso progetto della Blue Daddy, presentata due anni fa, ma di maggiori dimensioni e più sofisticata. Il progetto è della Tecnonavi di Ancona, la costruzione è iniziata nell’autunno 2011 presso il cantiere navale Vittoria di Adria. Progettazione, realizzazione e know-how sono interamente italiani. L’unità completa e rafforza la flotta della Bambini, attiva nel settore offshore dal 1962, anno in cui il fondatore dell’azienda, Mario Bambini, iniziava l’attività di appoggio alle installazioni offshore Ravenna dell’Agip. La flotta gestita è oggi di 25 unità tra crew boats, utility vessels e rimorchiatori. La Blue Mommy è una Fast Support Intervention Vessel capace di una velocità di 28 nodi. Lunghezza fuori tutto 56 metri, materiale di costruzione lega di alluminio, portata 71 persone in poltrone reclinabili, portata carico in coperta 140 tonnellate.