Il cantiere navale taiwanese CSBC hanno chiuso il 2012 con un utile netto di $ 23,9 milioni, inferiore del 59% rispetto a quello dell’anno precedente, a fronte di vendite cresciute su base annua del 6%. Lo scorso anno il cantiere ha acquisito un solo ordine per la costruzione di due bulker da 35.000 dwt da parte della connazionale China Steel Express. Attualmente sono in corso trattative con un armatore asiatico per la costruzione di una serie di otto portacontainer feeder da 1.800 teu.