Nel mese di Febbraio il porto di Genova ha movimentato 3,8 milioni di tonnellate di merci, lo 0,9% in più rispetto al febbraio 2012. Le merci varie sono diminuite del 2,2% a 2,2 milioni di tonnellate, di cui 1,6 milioni di tonnellate containerizzate (-6,6%). La movimentazione container è scesa del 6,6% a 155.969 teu, le merci convenzionali del 4,9% a 603.000 tonnellate. Per il carico secco la flessione è stata del 44% a 48.000 tonnellate. Nel comparto industriale la flessione dei prodotti siderurgici è stata del 43,3% a 165.000 tonnellate. In crescita del 39,6% a 1,3 milioni di tonnellate gli oli minerali, mentre le altre rinfuse liquide hanno registrato una flessione del 25,4% a 54.000 tonnellate , di cui 20.000 tonnellate di oli vegetali e vino (-44,1%) e 33.000 tonnellate di prodotti chimici (-6,1%). Nel settore dei passeggeri la flessione è stata del 5,5% a 69.000 persone, di cui 32.000 crocieristi (-7,7%) e 37.000 passeggeri dei traghetti (-3,5%).