Eagle Bulk, una compagnia greca quotata al Nasdaq, ha chiuso l’ultimo trimestre 2012 con la perdita netta di $ 32,4 milioni contro i $ 1,7 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. L’esercizio 2012 è si è chiuso con un rosso di $ 102,8 milioni, la perdita peggiore registrata nella storia della compagnia. L’esercizio precedente era stato chiuso con la perdita di $ 14,8 milioni. L’indebitamento aggregato di Eagle Bulk è salito a fine Dicembre a $ 1,4 miliardi.