Il nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione Spedizionieri di Genova ha eletto Presidente Maurizio Fasce, 46 anni, amministratore delegato per l’Italia della casa di spedizioni tedesca a. hartrodt. Maurizio Fasce, 46 anni, sposato con un figlio, ha una lunga esperienza nel campo delle spedizioni internazionali maturata fin dall’inizio nel gruppo a. hartrodt per conto del quale ha diretto la filiale giapponese dal 1999 al 2006. Non meno rilevante l’esperienza maturata nel campo associativo sia in Italia, attraverso le esperienze di consigliere e presidente di commissione in Spediporto e Fedespedi, in Europa al Clecat come Chairman della Security Institute ed a livello internazionale con la partecipazione al Consiglio Direttivo della Camera di Commercio italiana in Giappone. In Assemblea i più votati erano stati Claudio Melandri, Roberto Dafarra, Renzo Muratore, Domingo Valle e Andrea Bartalini. Oltre al neo Presidente Maurizio Fasce, del consiglio fanno parte anche Franco Guido, Manlio Marino, Giulio Baer, Alessandro Pitto, Paolo Massari, Luca Spallarossa, Alberto Verardo, Giuseppe Raiola, Michele Capodanno, Paolo Caropreso. Subito dopo la sua nomina, il Presidente Maurizio Fasce ha avuto modo di commentare così la fiducia accordatagli “Sono onorato del consenso dimostrato da tutti i colleghi del Consiglio Direttivo nei miei confronti ed è anche per tale ragione che ho assunto l’impegno a sviluppare, sulla base dei progetti affidati da Roberta Oliaro, un programma di lavoro che miri a garantire la coesione di tutta la categoria. Ho ricevuto la richiesta di comporre una squadra di presidenza che possa al meglio rappresentare le istanze dell’associazione mantenendo inalterati i valori che fino ad oggi hanno caratterizzato il lavoro della Spediporto.”