Malgrado le ottimistiche dichiarazioni dell’Autorità Portuale, continua il declino del porto di Brindisi, continua il declino del movimento passeggeri dello scalo. A lanciare l’allarme sono gli agenti marittimi, che hanno lanciato una serie di iniziative a difesa del lavoro all’inizio di una stagione poverissima, al termine della quale per molto di loro si prospetta la chiusura.