La compagnia greca Top Ships, quotata al Nasdaq, ha chiuso il 2012 con la perdita netta di $ 64 milioni a fronte del rosso di $ 189 milioni registrato l’anno precedente, con ‘impairment’ per $ 61 milioni contro i $ 114 milioni dell’anno precedente.  La flotta Top Ships, costituita da sette navi di cui sei product tanker ed una bulker, ha ottenuto nell’anno un Time Charter Equivalente medio di $ 11.951 il giorno, il 30% in meno rispetto ai $ 17.220 il giorno dell’anno precedente.