Il cantiere navale Vittoria di Adria ha varato il primo di una serie di cinque pattugliatori gemelli lunghi 27 metri commissionati dal Ministero dell’Interno italiano per la Guardia Costiera tunisina. L’ordine complessivo riguarda dieci di imbarcazioni veloci lunghe dai fino a 34 metri, di cui due già consegnate, che saranno impiegate per il controllo delle acque territoriali tunisine.