Nel primo trimestre il porto di Palermo ha movimentato 1,37 milioni di tonnellate di merci, il 4,9% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le merci varie sono diminuite del 5,5% a 1,16 milioni di tonnellate, di cui 1,11 milioni di tonnellate di rotabili (-6%) e 56 mila tonnellate di carichi containerizzati (+5,6%). Le rinfuse liquide sono rimaste stabili a 161 mila tonnellate (+0,6%), quelle solide sono diminuite del 7,9% a 45 mila tonnellate. Il traffico passeggeri ha registrato un incremento del 68% a 240 mila unità, di cui 102 mila crocieristi (+856%), 131mila passeggeri dei traghetti (+7,0%) e 7 mila passeggeri dei servizi locali (-17,2%).