NUOVO TRENO BLOCCO FRA TRIESTE E LA GERMANIA

Nei giorni scorsi è stato inaugurato un nuovo treno blocco settimanale fra il Trieste Marine Terminal (Tmt) e il Dornstadt Terminal di Ulm, in Germania. Il servizio, operato con un treno da 70 teu, è stato denominato “Patrizia Express”, ed è gestito da una joint fra l’operatore intermodale livornese T.O. Delta di Pierluigi Maneschi, cui fa capo anche il Tmt,  e la compagnia ferroviaria austriaca Rail Cargo Austria (Rcat). Il servizio è stato realizzato per coincidere con le operazioni di scarico delle navi portacontainer, visto che i principali servizi da Mediterraneo e Far East arrivano al terminal triestino sabato, domenica e lunedì. Per quanto riguarda la resa, il servizio per Ulm è di tipo A-B, cioè con partenza un giorno e arrivo il giorno dopo». Il transit-time dalla partenza da Trieste all’arrivo a Ulm è garantito in 13 ore. Da Ulm il treno parte al mercoledì e arriva in porto al giovedì, cosicché la merce potrà imbarcarsi sui servizi marittimi del week-end.  Da alcuni anni è operativo dal terminal triestino un servizio di treni blocco verso Monaco di Baviera, con partenze 4 o 5 volte la settimana. Un’altra linea giornaliera collega invece Trieste con Budapest, in Ungheria.

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento