Battesimo della prima portacontainer da 20.150 teu costruita dalla Samsung Heavy Industries

È la prima di quattro unità gemelle ordinate dalla giapponese MOL

Ieri nel cantiere navale di Geoje della Samsung Heavy Industries (SHI) è stata battezzata la MOL Triumph che, avendo una capacità di carico di 20.150 teu – ha sottolineato l’azienda navalmeccanica sudcoreana – è la portacontainer più grande del mondo e la prima nave della capacità di oltre 20.000 teu costruita dalla SHI.
La MOL Triumph, che è lunga 400 metri e larga 58,8 metri, è la prima di quattro portacontenitori da 20.150 teu ordinate dal gruppo armatoriale giapponese Mitsui O.S.K. Lines (MOL). La nave sarà consegnata alla MOL il prossimo 27 marzo.
Il gruppo SHI ha intanto reso noto di aver chiuso l’esercizio annuale 2016 con ricavi pari a 10.414 miliardi di won (9,1 miliardi di dollari), con un incremento del +7% rispetto a 9.714 miliardi di won nel 2015. Il risultato operativo è stato di segno negativo e pari a -147 miliardi di won rispetto ad un risultato operativo negativo per -1.502 miliardi di won nell’esercizio annuale precedente.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento