Negoziati Ue-Svizzera, si parla di Aeo

Proseguono i negoziati tra la Svizzera e l’Unione europea in materia di trasporti di merci comprendenti anche le tematiche sugli standard di sicurezza. Dopo la pausa estiva le parti si sono accordate sull’adozione dello statuto di “operatore economico autorizzato” (Aeo). Rimangono ancora in sospeso i termini sull’eventuale maniera con cui adeguare l’accordo sulla base di futuri sviluppi giuridici.

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento